Contributi regionali in tema di sicurezza

username :
password :

entra
home | articoli | speciali | agenda | finanziamenti | brevi | sezioni | tutti gli articoli | archivio | map | links
finanziamentieprestiti.com - la tua guida ai finanziamenti online (per dipendenti,protestati,prestiti imprese)
sito aggiornato al: lunedì 15 luglio 2013
cerca nel sito
aggiungi ai preferiti | iscriviti alla newsletter
Home > finanziamenti > Emilia Romagna > Contributi regionali in tema di sicurezza
finanziamenti
Emilia Romagna

Contributi regionali in tema di sicurezza

La giunta dell’Emilia-Romagna ha approvato la delibera che fissa priorità, criteri e modalità per l’assegnazione dei contributi 2008 relativi alla legge regionale 24/2003 per la promozione di un sistema integrato di sicurezza.

Contributi regionali in tema di sicurezza

I finanziamenti, diretti a favorire azioni di prevenzione del disagio e dell’emarginazione sociale, la mediazione dei conflitti, l’educazione alla convivenza e al rispetto della legalità, saranno erogati a Comuni, Province, Comunità Montane, Unioni e Associazioni intercomunali, che potranno presentare la domanda entro il 30 maggio prossimo.

«Il tema della sicurezza è al centro dell’attenzione dei cittadini, anche in territori come quello cesenate che, meno di altri, lo vivono con pressione quotidiana - dichiara il consigliere regionale del Pd Tiziano Tagliani - L’Emilia-Romagna ne è consapevole, tanto che da anni è stato approntato uno specifico servizio per la promozione e lo sviluppo delle Politiche della sicurezza e della polizia locale, da cui è partito il progetto “Città Sicure”. Nell’ambito di questo piano sono stati attribuiti finanziamenti a progetti che in più comuni hanno approntato servizi di tele vigilanza e riorganizzazione della polizia municipale. Sulla sicurezza, insomma, la nostra Regione ha da tempo scelto di privilegiare la concretezza rispetto alle teorizzazioni fini a se stesse, coinvolgendo anche i cittadini e le loro associazioni».

I contributi saranno concessi in misura non superiore al 50% dell’importo delle spese ritenute ammissibili, per un massimo di 80mila euro per le spese correnti e di 150mila euro per gli investimenti. Sono esclusi da contributo i costi di personale.

Fonte : Estense.com


Nella stessa sezione

Finanziamenti lavoratori atipici
Sono ora disponibili per l’Emilia Romagna i finanziamenti del FSE per i lavoratori atipici, gli "over 45" e le donne per un’ammontare di circa 31 mil. di euro. In (...)
500mila euro per Parma e il suo (...)
La legge regionale per il commercio, la n. 41 del 1997, prevede che le aziende del settore del commercio, le comunita’ montane, i comuni e altri soggetti pubblici (...)

Bonus acquisto pc-Cessione del quinto -Tfr-innovazione di processo-Bioinformatica e informatica medica - Mutuo Casa-Contributi regionali-Contributi Sportivi-Pannelli solari -Internazionalizzazione imprese-Contributi agricoltura Basilicata-Finanziamenti edilizia sociale-Contributi manifestazioni fieristiche-Contributi agricoltura Sicilia-Impianti fotovoltaici casalinghi-Contributo conversione auto gas metano GPL-Finanziamenti giovani coppie-Imprenditorialità femminile-Finanziamenti al no-profit-Incentivi per la ricerca -Smaltimento amianto-Buoni fruttiferi postali-Imprese agricole bio-finanziamenti alle famiglie-Finanziamenti cinema-Social Lending

finanziamenti

home | pubblicità | privacy policy | contatti

finanziamenti