PMI ed imprese artigiane: nuovi contributi regionali per Consorzi e Società Consortili

username :
password :

entra
home | articoli | speciali | agenda | finanziamenti | brevi | sezioni | tutti gli articoli | archivio | map | links
finanziamentieprestiti.com - la tua guida ai finanziamenti online (per dipendenti,protestati,prestiti imprese)
sito aggiornato al: lunedì 15 luglio 2013
cerca nel sito
aggiungi ai preferiti | iscriviti alla newsletter
Home > articoli > Contributi regionali PMI - Toscana
finanziamenti
articoli

Contributi regionali PMI - Toscana

Lunedì 10 ottobre. E’ questa la scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione al bando per l’accesso ai contributi regionali previsti dal Piano Regionale di Sviluppo Economico (PRSE) 2001-2005.

PMI ed imprese artigiane: nuovi contributi regionali per Consorzi e Società Consortili

Lunedì 10 ottobre. E’ questa la scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione al bando per l’accesso ai contributi regionali previsti dal Piano Regionale di Sviluppo Economico (PRSE) 2001-2005. Il bando, approvato il 25 luglio scorso, dà la possibilità ai Consorzi e alle Società Consortili miste di imprese industriali ed artigiane di usufruire di un finanziamento, fino al 50%, per coprire le spese relative a: Attività di supporto alla promozione delle esportazioni delle produzioni di qualità; Accesso a servizi qualificati per migliorare il posizionamento commerciale o il radicamento su mercati esteri, con particolare riferimento a quelli extraeuropei; Studi e ricerche di mercato per il rafforzamento delle relazioni di rete dei servizi di imprese per il posizionamento sui mercati esteri; Studi per la creazione di reti commerciali finalizzate al radicamento commerciale e creazione uffici all’estero; Ricerca di partner per la realizzazione di accordi di produzione; Studi per l’adesione a marchi di qualità di prodotto o di identificazione territoriale; Coordinamento della produzione degli associati; Partecipazione a mostre e fiere, workshop e missioni. La spesa totale prevista dovrà essere compresa tra i 25mila e i 300mila euro. I Consorzi e le Società Consortili interessati a partecipare dovranno, inoltre, essere costituiti, per almeno il 75%, da imprese artigiane ed industriali che abbiano la sede operativa o un’unità locale in Toscana.

Fonte : nove.firenze.it


Nella stessa sezione

Diritto allo studio - Calabria
Scuola: finanziamenti per sostenere il diritto alla studio in Calabria L’assessorato alla Cultura e Istruzione della Regione Calabria ha finanziato, con oltre 12 (...)
Finanziamento per la ristrutturazione
Solitamente si è portati a pensare che Mutui e Finanziamenti vengono rilasciati unicamente per poter far fronte a spese relative all’acquisto di un immobile, anche se in (...)
Ostuni - finanziamenti Por
L’Amministrazione comunale di Ostuni, approfittando della possibilità di partecipare all’ultimo bando regionale dei POR, ha candidato dieci proposte. Alcune di (...)
Cessione del quinto - Credito al (...)
Passano da 3,5 a 35 milioni i potenziali beneficiari della riforma della cessione del quinto dello stipendio. È ora necessario emanare rapidamente il decreto attuativo che, (...)

Bonus acquisto pc-Cessione del quinto -Tfr-innovazione di processo-Bioinformatica e informatica medica - Mutuo Casa-Contributi regionali-Contributi Sportivi-Pannelli solari -Internazionalizzazione imprese-Contributi agricoltura Basilicata-Finanziamenti edilizia sociale-Contributi manifestazioni fieristiche-Contributi agricoltura Sicilia-Impianti fotovoltaici casalinghi-Contributo conversione auto gas metano GPL-Finanziamenti giovani coppie-Imprenditorialità femminile-Finanziamenti al no-profit-Incentivi per la ricerca -Smaltimento amianto-Buoni fruttiferi postali-Imprese agricole bio-finanziamenti alle famiglie-Finanziamenti cinema-Social Lending

finanziamenti

home | pubblicità | privacy policy | contatti

finanziamenti