username :
password :

entra
home | articoli | speciali | agenda | finanziamenti | brevi | sezioni | tutti gli articoli | archivio | map | links
finanziamentieprestiti.com - la tua guida ai finanziamenti online (per dipendenti,protestati,prestiti imprese)
sito aggiornato al: lunedì 15 luglio 2013
cerca nel sito
aggiungi ai preferiti | iscriviti alla newsletter
Home > finanziamenti > Piemonte > Contributi affitto Torino
finanziamenti
Piemonte

Contributi affitto Torino

Un fondo di emergenza per prevenire gli sfratti per morosità e fornire un tempestivo supporto alle famiglie in difficoltà, evitando l’avvio della procedura di sfratto da parte del proprietario dell’alloggio.

Grazie a un contributo della Compagnia di San Paolo (che ammonta a 100mila euro) la Città di Torino creerà un “fondo salva sfratti” che servirà a tamponare situazioni di emergenza abitativa dovute a improvvisi cali del reddito familiare che pongano in seria difficoltà le famiglie. La delibera presentata oggi dall’assessore Roberto Tricarico e approvata dalla Giunta stabilisce le modalità di accesso a questo nuovo strumento di sostegno del diritto alla casa. L’iniziativa, riservata alle “morosità incolpevoli” e che ha un carattere sperimentale, sarà monitorata da un gruppo di lavoro composto da rappresentanti del Comune di Torino e della Compagnia di San Paolo.

Il contributo sarà una misura di accompagnamento al Fondo per il sostegno alla locazione, al quale i beneficiari del Fondo salva sfratti saranno tenuti a presentare domanda. Il suo avvio avverrà tramite un avviso pubblico del Comune, a partire dai primi giorni di novembre.

Il contributo è destinato a titolari di un regolare contratto di locazione in alloggio di edilizia privata sottoscritto da almeno 12 mesi; il reddito annuo lordo complessivo non potrà essere superiore ai limiti per l’accesso all’Erps né inferiore al 30% dei medesimi; i cittadini extra Ue potranno partecipare se legittimamente soggiornanti in Italia. All’atto della presentazione della domanda il richiedente non dovrà essere sottoposto a procedura esecutiva di sfratto. Presupposto per l’erogazione del contributo è il calo del reddito complessivo del nucleo familiare nel 2009, debitamente documentato, almeno pari al 25% rispetto al 2008.

Fonte : newspages.it


Nella stessa sezione

Nuove incentivi e crediti agricoli
Il programma 2008 ha tenuto conto della rilevanza che il settore agricolo ricopre a livello provinciale, con le sue 12.000 aziende e con una produzione totale lorda che (...)
Incentivi mercato agricolo Piemonte
Buone notizie per tutti i consumatori piemontesi che da questo gennaio avranno modo di godere di piccoli finanziamenti stanziati dalla Regione Piemonte. Infatti sul (...)

Bonus acquisto pc-Cessione del quinto -Tfr-innovazione di processo-Bioinformatica e informatica medica - Mutuo Casa-Contributi regionali-Contributi Sportivi-Pannelli solari -Internazionalizzazione imprese-Contributi agricoltura Basilicata-Finanziamenti edilizia sociale-Contributi manifestazioni fieristiche-Contributi agricoltura Sicilia-Impianti fotovoltaici casalinghi-Contributo conversione auto gas metano GPL-Finanziamenti giovani coppie-Imprenditorialità femminile-Finanziamenti al no-profit-Incentivi per la ricerca -Smaltimento amianto-Buoni fruttiferi postali-Imprese agricole bio-finanziamenti alle famiglie-Finanziamenti cinema-Social Lending

finanziamenti

home | pubblicità | privacy policy | contatti

finanziamenti